breaking-news, Italia

Allerta furti in casa a Monopoli. I ladri come spiderman si arrampicano sui muri

1446626845882_1466666430.jpg--si_mette_a_urlare_e_fa_scappare_i_ladri_da_casa

E’ alta l’allerta a Monopoli per l’ondata di furti nelle abitazioni che non sta risparmiando né le case di città che quelle di campagna. La tecnica utilizzata dai ladri è sempre la stessa: entrare dalle finestre lasciate aperte per rinfrescare la casa. Il loro complice il caldo, la stagione estiva che porta tutti a soggiornare in casa con porte e finestre aperte di giorno e soprattutto di notte.

L’identikit della banda potrebbe essere quello di un gruppo di ragazzi agili nell’arrampicarsi lungo i tubi del gas o di scarico che corrono sulle pareti degli edifici. L’ora preferita per entrare in azione è quella della notte, quando si dorme. Spesso, per agire indisturbati, utilizzano spray narcotizzanti.  Sono numerose, infatti le denunce e le segnalazioni che arrivano alle forze dell’ordine da parte di cittadini che si sono risvegliati con brutte sorprese. Portano via di casa tutto quello che trovano di valore alla portata di mano. Sono veloci ed agiscono in fretta. I consigli per alzare le nostre difese e preservare la casa  sono quelli dettati dal buon senso. Mai lasciare le finestre spalancate, meglio abbassare avvolgibili o chiudere le persiane, lasciare luci, radio o tv accese quando non si è in casa, fare fronte comune con i vicini e dotarsi di impianti di allarme. Se proprio non si vuole rinunciare al venticello notturno, sarebbe meglio valutare la possibilità di dotarsi di inferriate alle finestre.