breaking-news, Italia

Vieste, terrore per due bagnanti, la corrente li spinge al largo, si incastrano tra gli scogli, interviene la Guardia Costiera

Due ragazzi, di 21 e 24 anni, tedeschi, hanno fatto un bagno nelle splendide acque di “San Lorenzo” a Vieste.

Nonostante il mare molto mosso i due ragazzi si sono spinti un po’ troppo al largo fino a quando si sono resi conto di non riuscire più a tornare a riva ma di stare andando, molto velocemente, verso la scogliera della “Grotta dei Colombi”.

Per loro fortuna un bagnante ha capito cosa stava accadendo e ha immediatamente allertato il numero blu 1530.

Immediatamente è accorsa una motovedetta che, però, poco ha potuto fare perché i due ragazzi erano incastrati tra gli scogli.

Sono arrivati i soccorsi da terra che hanno allungato una corda ai ragazzi.

Ma purtroppo i ragazzi erano troppo feriti e stanchi per farcela e così il Sottocapo Francesco Luongo, si è tuffato in acqua.

Il salvataggio è andato a buon fine.