Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

A Bari tutti in auto per scovare Pokemon, tanti i disagi per il traffico, multe a raffica

pokemon

La moda di andare a caccia di Pokemon pare non avere sosta.

E quando la gente che si affolla è tanta i vigili sono costretti ad intervenire con contravvenzioni.

I disagi che ne derivano da questa moda, che sta coinvolgendo gente di tutte le età, sono notevoli, infatti soprattutto nelle zone più trafficate si formando doppie e triple file.

Il comandante dei vigili urbani, Nicola Marzulli ha spiegato: “Siamo stati chiamati più volte dai residenti per i disagi al traffico causati dai giocatori in alcuni punti critici e ho dovuto mandare le pattuglie a presidiare le zone più affollate”.

 

Marzulli continua a spiegare: “Vista la portata del fenomeno  ho dovuto dare indicazioni ai miei agenti di sanzionare chi fa uso di smartphone alla guida per controllare queste applicazioni”.