breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Bellissimo gesto del campione di tennis Rafael Nadal, una mamma durante una partita di tennis perde la sua bambina e lui smette di giocare

nadal

A Manacor, Maiorca, Rafael Nadal stava disputando un doppio insieme al compagno Simon Solbas contro Carlos Moya e l’incommensurabile John McEnroe.Il grandissimo Nadal stava per battere quando si è accorto che c’era un fermento strano e allarmante sugli spalti.

Ha cercato di capire cosa stesse accadendo e nel silenzio generale ha sentito una giovane donna che urlava disperata e senza fermarsi il nome della sua bambina, Clara.

Tutte le persone sugli spalti si sono girate per guardare in tutte le direzione alla ricerca della bambina e Rafael Nadal, senza pensarci un attimo ha smesso di giocare così che tutti hanno potuto dare una mano alla mamma  nella ricerca della piccola.

 

La mamma aveva perso la sua bambina perché, attenta al mach che si stava disputando, non si era accorta che la sua piccola si era allontanata.

La mamma ha vissuto attimi di terrore perché all’urlo disperato del nome della bambina non seguiva alcuna risposta fino a quando la bambina , spaventata, è riapparsa ed è corsa tra le braccia della sua mamma.

A quel punto tutti si sono sciolti in un lungo applauso indirizzato al cielo per aver fatto ritrovare la bambina ma anche al grande campione, Rafael Nadal, per aver dato,  con la sua sensibilità, una mano ad una mamma disperata.