breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Panico al concerto dei Nomadi, camion bianco tra il pubblico, la gente terrorizzata

i-nomadi

Martedì il gruppo dei Nomadi ha tenuto un concerto a Bologna.

La gente presente era tantissima, tutti pronti a cantare e ad applaudire il gruppo dei bravissimi cantanti, ma, ad un certo punto, verso le 23 si è scatenato il panico tra chi assisteva al concerto perché è arrivato un camion bianco che ha cominciato a girare tra la folla spaventatissima.

Il concerto che si stava svolgendo a Piazza Maggiore era seguito da tantissima gente .

Appena è arrivato il camion bianco che a tutti ha fatto venire in mente quello tristemente famoso che a Nizza provocò la morte di tantissime persone, anche la band si è fermata dicendo: ‘Siamo su scherzi a parte o a Nizza?’ .

Il gruppo, nella persona del cantante dei Nomadi, Cristiano Turato, ha così commentato ciò che è accaduto: “Ho avuto paura ho detto spero veramente non sia qualcosa di grave … chi ha dato il permesso di entrare è uno scemo, scusate il termine, il pensiero è andato subito a Nizza, nessuno ci ha spiegato nulla, è stata una sorpresa”.

 

Anche il tastierista Beppe Carletti  ha detto:”Ci sono rimasto molto male, da 50 anni suono nelle piazze e non mi è mai capitata una cosa così … poi in una città come Bologna i controlli dovrebbero essere altissimi con tutto quello che è successo negli anni, tipo la strage, domani qualcuno dovrà spiegare, ne abbiamo dette tante dei francesi… “.

 

Il conducente del camion si è così scusato: ‘Non ho sbagliato io, hanno sbagliato loro, avevo appuntamento alle 22.30 per ritirare a palazzo Re Enzo (dove si era concluso il Festival del Tortellino), non c’era un cartello di divieto, nessuno mi ha detto nulla, sono arrabbiato”.