Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Puglia, donna è in fin di vita perché travolta mentre attraversa la strada da un’auto condotta da 22enne

Lecce, uomo evade arresti domiciliari, esce di casa ma viene investito mentre attraversa la strada Nelle prime ore di stamane un uomo che era agli arresti domiciliari è uscito di casa ma è stato investito mentre sulle strisce pedonali attraversava la strada. Il singolare evento è avvenuto a Lecce alle prime ore di stamane. L’uomo che è stato travolto dall’auto ed è agli arresti domiciliari si chiama G.C. ed ha 61 anni. L’uomo è stato investito da un ragazzo di 26 anni che era alla guida di un Opel Corsa. L’evento è avvenuto a Lecce alle 6 di stamane in viale della Repubblica. L’uomo è stato subito soccorso e trasferito al “Vito Fazzi” di Lecce dove i medici lo hanno medicato e gli hanno riscontrato diverse fratture. Sul posto dell’incidente sono intervenuti anche gli uomini della polizia municipale.

In una delle vie del centro di Lucera un’anziana donna di 78 anni è stata investita mentre attraversava la strada.

L’incidente è avvenuto in via Longo intorno alle 24,00 di ieri sera. La donna è stata travolta da una Punto guidata da un 22enne.

Il ragazzo, subito dopo essersi accorto del grave incidente ha soccorso la donna che è stata trasportata d’urgenza agli Ospedali Riuniti di Foggia e dove è attualmente ricoverata in fin di vita.

Sul posto dove è avvenuto l’incidente sono arrivati gli uomini delle forze dell’ordine che hanno sottoposto il giovane conducente al test dell’alcol che è risultato negativo.