Bari & Dintorni

Puglia, attimi di terrore in mare, bagnante rischia di annegare, vivo per miracolo

 

La Guardia Costiera ha coordinato le operazioni di soccorso di un bagnante che oggi, a seguito di una caduta in mare presso la Grotta della Poesia, in località Roca Vecchia, marina del Comune di Melendugno, ha rischiato di annegare.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto ha subito disposto l’uscita in mare della motovedetta CP 809, nonché l’invio in zona di una moto d’acqua utilizzata ad integrazione del tradizionale mezzo nautico di salvataggio da un operatore turistico in servizio presso un vicino tratto di costa della baia di Torre dell’Orso.

Il malcapitato è stato recuperato dalla moto d’acqua e trasportato nel porto di San Foca, dove era già presente personale militare della locale Delegazione di Spiaggia e personale medico del 118 che ha trasportato il bagnante presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.