breaking-news, Italia

Tragedia sfiorata sul Lungomare: albero crolla su auto, passanti e automobilisti salvi per miracolo

 

 

Tragedia sfiorata in serata sul Lungomare di Reggio Calabria, dove improvvisamente un grosso albero è precipitato sulla strada all’altezza delle Mura Greche. L’albero ha distrutto una Mercedes SLK e soltanto per miracolo non ha ucciso vari passanti e automobilisti che si sono accorti del crollo e sono fuggiti riuscendo ad evitare il peggio per un soffio. Il traffico è letteralmente paralizzato da oltre un’ora. Sul posto sono intervenuti la Polizia, la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco. L’albero è caduto in due tranche: prima una parte con dei rami, poi quella più grossa con il tronco.

 

L’albero, in evidente stato di sofferenza (vedi immagini nella gallery in coda all’articolo), probabilmente meritava maggior manutenzione ma in città la cura del verde è una delle pecche più gravi: da parte del Comune non è stata ancora individuata una soluzione alla perdita della Multiservizi, la società mista che per anni ha garantito nel modo migliore la gestione del (tantissimo) verde pubblico della città. Il crollo di stasera per fortuna, ha provocato soltanto dei danni (comunque ingenti) e molto spavento, ma in caso di strage avremmo già sul banco degli imputati tutta una serie di indagati. Non sarebbe meglio intervenire prima, e indagare anche adesso sulle responsabilità di chi sta colpevolmente abbandonando la città al degrado più pericoloso, anzichè aspettare il morto?