Bari & Dintorni, breaking-news, Italia

Solo ieri stavamo parlando del nostro sogno è impossibile ora rendersi conto che non ci sei più, lo straziante ricordo di un’amica di Alessandro, ragazzo morto per terribile incidente stradale

Una morte atroce quella di Alessandro, un ragazzo generoso e altruista morto a soli 19 anni.

Il ragazzo, con la sua auto, è andato a sbattere violentemente contro un albero d’ulivo e il mezzo si è incendiato.

A ricordare la figura del ragazzo è il sindaco di Presicce Riccardo Monsellato: “Abbiamo chiesto ai commercianti di partecipare al lutto della famiglia Negro tenendo chiuse le loro attività durante lo svolgimento dei funerali. È il minimo che possiamo fare per esprimere la nostra solidarietà a questa famiglia, costretta ad affrontare un dolore immenso. Perdere il proprio figlio è già una sofferenza enorme. A questa va aggiunta la tragicità dell’accaduto e noi possiamo solo sentirci addolorati ed esprimere tutta la nostra vicinanza”.

Un’amica di Veronica ha così ricordato Alessandro su Facebook: “Solo ieri stavamo parlando del nostro sogno di studiare medicina e di tutti i nostri progetti per il futuro: è impossibile ora rendersi conto che non ci sei più. Eri così felice ultimamente, ad un passo dal realizzare il tuo sogno, così speranzoso e così pieno di idee! Devo dirti grazie, grazie per essere stato un amico fantastico, per avermi sempre ascoltata e consigliata, per aver sempre creduto in me”.