breaking-news, Italia

Immane tragedia bimbo di 2 anni cade e annega in piscina, la zia “Dio voleva un angelo con se”

 

Un bimbo era intento a giocare in giardino ma, per cause non ancora accertate, è caduto in piscina annegando.

A trovare il suo corpicino senza vita sono stati i suoi familiari.

Il piccolo è stato subito trasportato in ospedale ma i medici hanno capito che non c’era nulla da fare.

Con il bambino c’era la zia, la madre era a lavoro il padre invece era in vacanza con gli altri due figli.

Nessuno riesce a capire come sia potuto succede una tragedia simile anche perché la piscina era recintata e il cancello era chiuso.

La zia per ricordare il piccolo ha scritto su Facebook il seguente post: “Dio voleva un angelo con se”.