Frecciabianca Taranto – Milano, da Bari inizia l’incubo, una scatola di fuoco, condizionatori in tilt, passeggeri colti da malore

0
147

Un incubo che sembrava non dovesse avere mai fine quello che hanno vissuto i viaggiatori del treno Frecciabianca Taranto – Milano.

Da quanto raccontato da alcuni passeggeri il viaggio era iniziato senza alcun intoppo. Alle 10,10 il treno era partito dalla stazione di Taranto, a Bari però l’inizio dell’incubo.

All’altezza del capoluogo barese i condizionatori hanno smesso di funzionare e i vagoni sembravano delle scatole di fuoco.

Il treno ha continuato il suo viaggio, il personale di bordo ha cercato di limitare i disagi, ma alcuni passeggeri sono stati colti da malore per il troppo caldo.

Il treno si è dovuto fermare all’altezza di Vasto per più di un’ora per permettere l’arrivo dei soccorritori del 118.

loading...