A 40 chilometri da Bari, albanese ubriaco tampona un’auto che prende fuoco, morti un uomo e due donne carbonizzati e irriconoscibili

0
102

Emergono nuovi particolari sull’incidente avvenuto stamane a 40 chilometri da Bari sulla statale 16bis. A condurre la Fiat Stilo era un 22 enne albanese ubriaco che ha tamponato la Toyota Aygo.

Le due macchine erano nei pressi di Trani sulla statale 16 in direzione Bari. Il conducente della Toyota ha perso il controllo dell’auto che è terminata nelle campagne ed ha preso fuoco.

Nell’auto c’erano due donne e un uomo che al momento non sono stati ancora riconosciuti perché i loro corpi sono carbonizzati.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno impiegato alcune ore prima di riuscire ad estrarre i corpi delle povere vittime.

Il conducente della Fiat Stilo, subito dopo l’incidente, sembra che abbia cercato di fuggire a piedi ma è stato raggiunto dagli uomini della polizia stradale.

Il 22enne sottoposto ad alcol test è risultato positivo ora è ferito in stato d’arresto piantonato al plesso ospedaliero di Barletta.

loading...