Bari & Dintorni

Violenza a Rimini, siamo alla svolta due marocchini minorenni si consegnano ai carabinieri

Stupro di Rimini, vicini a una svolta. Due minorenni marocchini si sono presentati ai Carabinieri di Pesaro per la vicenda del duplice stupro di una settimana fa a Rimini.

I giovani stanno rendendo dichiarazioni su cui gli investigatori hanno avviato le verifiche.

I due ragazzi si sono presentati in una caserma vicino Pesaro e stanno per essere trasferiti in procura a Rimini dove il magistrato dovrebbe ascoltarli a breve.

A quanto si é appreso i due giovani avrebbero deciso di presentarsi dopo la diffusione delle immagini e a causa della pressione esercitata in questi giorni dalla polizia di Rimini.