Bari & Dintorni

Alluvione Livorno, nonno eroe salva la nipotina di 4 anni e poi muore tentando di raggiungere l’altro nipotino

Una disastrosa alluvione su Livorno. Piogge incessanti, frane e morti. Quattro corpi sono stati trovati nella città invasa dall’acqua, uno nella zona di Montenero, dove sono straripati alcuni torrenti.

Nonno eroe riesce a salvare la piccola Camilla e poi muore. Si è salvata solo la piccola Camilla di 4 anni che il nonno Roberto Ramacciotti è riuscito a trascinare fuori dal fango, per rientrare nel seminterrato e morire anche lui nel tentativo di salvare l’altro nipotino, Filippo, di 2 anni.

La piccola è l’unica superstite del dramma che ha visto travolta dall’acqua la sua famiglia nella casa di via Rodocanacchi, zona dello Stadio, dopo l’esondazione del rio Ardenza, scrive il Tirreno.