Duro sfogo del padre di Nicolina, 15enne uccisa con un colpo al volto, “La colpevole è la madre si è messa con un pazzo. Si vergognasse per come non è una mamma”

0
352

Solo ieri si sono svolti i funerali della 15enne di Nicolina Pacina la ragazzina uccisa con un colpo di pistola dall’ex compagno della madre il 37enne Antonio Di Paola che si è ammazzato subito dopo l’aggressione..

Al funerale erano presenti tanti coetanei di Nicolina.

La madre, Donatella Rago, ha nuovamente parlato in tv mostrando i messaggi inviati da Di Paola i giorni prima dell’omicidio: “Devi piangere il male che mi fai. Non scordarlo mai”. E ancora: “Le parole che hai detto di me non sono vere. Mi hai preso in giro e devi piangere, non scordarlo mai”.

La donna ha rilasciato alcune dichiarazioni sui parenti: “Non sono stata creduta e ascoltata. La legge non ha difeso Nicolina e neanche i miei genitori lo hanno fatto. Anzi, mi dicevano che dovevo farmi i fatti miei. Avevo chiesto di portar via da Ischitella anche i miei figli (oltre a Nicolina c’è un bambino più piccolo, ndr) ma mi hanno detto che stavano bene coi nonni”.

Il padre di Nicolina non è dello stesso avviso della madre: “È colpevole anche lei che si è messa con un pazzo. Si vergognasse perché non è una mamma. Ha abbandonato la figlia e ora dà la colpa ai genitori”.

loading...