Puglia, sanguinosa rapina in gioielleria in pieno centro, cliente ferito da un colpo di fucile, banditi arrestati

0
471

L’ultimo di quattro rapinatori è stato arrestato dalle forze dell’ordine nelle prime ore di stamane. I rapinatori sono stati autori di una sanguinosa rapina avvenuta in pieno centro in una gioielleria.

La banda, lo scorso 25 gennaio, fece irruzione nella gioielleria Fischetti in Corso Garibaldi a Brindisi e durante la fuga, ferì con un colpo di fucile a canne mozze, un cliente.

La banda è stata autrice di altre tre rapine, due ai danni di Compro Oro e l’altra di una tabaccheria del rione Perrino.

La rapina alla tabaccheria avvenne sempre la sera del 25 gennaio subito dopo l’irruzione alla gioielleria Fischetti in Corso Garibaldi.

Durante la fuga un bandito fu ferito gravemente da un carabiniere. Già in precedenza furono arrestati il 27enne Antonio Mangiulli, Emilio Valenti e un altro rapinatore. Oggi è stato fermato l’ultimo componente della banda.

loading...