La coppa dalle grandi orecchie per la prima volta a Bari ecco come vederla

0
135
UEFA Champions League Trophy Tour 2017 presented by UniCredit, Italy - Bari --- trophy shooting - Hotel ---, copyright: PortablePast / Malte Christians

Dopo aver fatto visita a 16 Paesi dell’Europa Centrale e Orientale, coinvolgendo oltre 650.000 visitatori, l’UEFA Champions League Trophy Tour torna a popolare le piazze italiane e arriva per la prima volta anche a Bari.

Grazie a UniCredit, infatti, il Trofeo della UEFA Champions League torna in Italia e dopo Milano, Torino, Verona e Bologna, sabato 7 ottobre farà tappa anche a Bari, dove ritorna dopo la finale di Coppa Campioni che fu giocata allo Stadio San Nicola nel maggio del 1991. Sarà possibile ammirare e fotografare la Coppa dalle Grandi Orecchie in Piazza della Libertà dalle ore 10 alle 21.

Il Trofeo verrà esposto sull’originale “Red Truck” costruito appositamente per il Trophy Tour della UEFA Champions League. Un mezzo di trasporto eccezionale, in grado di accogliere uno spazio espositivo di circa 200 metri quadri.

Il Trofeo sarà mostrato al piano superiore, sulla balconata, offrendo ai passanti la possibilità di scattarsi foto e selfie unici. Oltre all’opportunità di immortalare questo momento personale con il Trofeo, i visitatori potranno partecipare ad attività ludiche e interattive e visitare un’appassionante mostra di cimeli autografati da alcuni dei Campioni che hanno fatto la storia della UEFA Champions League.

Tifosi e appassionati potranno avere un’ulteriore opportunità di incontro con il Trofeo anche domenica 8 ottobre, presso il Grande Albergo delle Nazioni, dove potranno scattarsi la propria foto lungo tutto l’arco della giornata, dalle ore 10.30 alle ore 21.

La tappa di Bari del nono Trophy Tour consentirà inoltre agli appassionati di calcio di incontrare personalmente Marcel Desailly ed Hernán Crespo, che arricchiranno l’esperienza dell’evento.

Marcel Desailly, ex giocatore del Nantes, Olympique Marsiglia e del Milan, ha vinto la UEFA Champions League nelle stagioni 1992-1993 e 1993-1994, entrando di diritto nel ristretto club di calciatori che si sono laureati campioni d’Europa consecutivamente e con due squadre diverse.  Hernán Crespo è un ex attaccante argentino, ora vicepresidente del Parma. In Italia ha giocato con il Parma, la Lazio, Inter, Milan e Genoa, laureandosi capocannoniere della Serie A nel 2000-2001. Considerato come uno dei migliori attaccanti della sua epoca, Hernán Crespo ha giocato globalmente 675 partite tra club, nazionale maggiore e nazionale olimpica, segnando 314 reti (media di 0,46 gol a partita).

Questi i momenti che vedranno presente l’Ambasciatore UEFA:

Loading...
loading...