Passa con il rosso, poi travolge e uccide cinque passanti: nei guai la figlia di uno degli uomini più ricchi al mondo

0
231

Un suv ha investito un gruppo di passanti, uccidendo cinque persone e ferendone almeno altre sei. Lo riferisce la polizia locale, precisando che la donna che era alla guida è stata arrestata. Secondo l’agenzia Interfax, rischia fino a dieci anni di reclusione per violazione del codice stradale e delle regole di sicurezza.

Secondo il tabloid Mirror la donna è la 20enne Alyona Zaitseva, figlia del magnate dell’energia Vasily Zaitsev uno degli uomini più ricchi al mondo, che é rimasta illesa. Secondo le prime ricostruzioni i test avrebbero escluso che nel sangue della ragazza al volante fossero presenti tracce di alcol o droga.

La tragedia è avvenuta dopo uno schianto tra il suv Lexus guidato dalla giovane e una Volkswgen Touareg. Il suv, secondo il ministero dell’Interno, sarebbe passato col rosso, e sarebbe finito sui passanti dopo l’impatto con la Volkswagen. Secondo i media locali, tra i morti ci sarebbe una ragazza di 15 anni, e tra i feriti una donna incinta al settimo mese.

Per la ragazza alla guida del suv è stato al momento emesso un fermo di tre giorni.