Terrore in discoteca, ignoti spruzzano spray al peperoncino, numerosi ragazzi hanno accusato problemi respiratori, evacuate 300 persone 

0
282

Terrore in una discoteca fiorentina. Proprio nel bel mezzo della serata, intorno alle due di notte circa, ignoti hanno spruzzato dello spray al peperoncino in pista e provocato numerosi malori tra gli astanti. Secondo quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, il fatto è accaduto nella nottata tra venerdì 10 e sabato 11 novembre nella discoteca Space di via Palazzuolo.

Non appena la sostanza urticante è stata spruzzata nel locale, moltissimi clienti hanno iniziato ad accusare malori e forti problemi respiratori. Alcuni ragazzi hanno raccontato di aver manifestato un terribile bruciore agli occhi e alla gola e in taluni casi difficoltà a respirare.

Immediatamente sono intervenute le forze dell’ordine, allertate dai gestori del locale, e al momento la polizia ancora indaga sulla dinamica dei fatti. Stando alle prime indiscrezioni, sembra che i nomi degli autori del gesto siano ancora ignoti.

Tutti i clienti della discoteca, circa 300 persone, sono stati prontamente evacuati e soccorsi dalle ambulanze accorse sul posto.

Nessuna persona è stata ricoverata dopo i controlli di rito, ma tre ventenni  un ragazzo italiano, uno olandese e una ragazza americana sono stati trattenuti per accertamenti fino alla mattina. Non è la prima volta che accade un episodio del genere in Toscana. La scorsa estate, alla fine del mese di agosto, un episodio simile accadde alla storica discoteca “La Capannina” di Forte dei Marmi. Anche in quel caso si registrarono numerosi malori, ma nessuna grave conseguenza per gli avventori del locale.

Loading...