Loading...

Sassi da cavalcavia, “Vivo per miracolo” il racconto di un camionista pugliese terrorizzato

0
373

Un camionista pugliese di 48 anni che si chiama Arcangelo Antonacci ha raccontato quando gli è accaduto nel suo ultimo viaggio “Sono ritornato a casa, da Torino a Foggia, e ancora mi tremavano le gambe. Avevo dei pezzi di vetro fino nelle scarpe ma almeno sono vivo”.

Venerdì scorso un enorme sasso di oltre due chili ha sfondato il vetro della motrice guidata dal camionista pugliese.

Il tremendo episodio è avvenuto sulla tangenziale sud di Torino. Il sasso ha sfiorato il camionista e si è fermato alla destra del sedile dell’abitacolo.

Il camionista ha anche affermato di essere sicuro che a lanciare il sasso siano stati tre, quattro ragazzi con le biciclette.

Il camionista pugliese ha raccontato l’accaduto alla polizia stradale.

Loading...