Giappone, il treno parte con 20 secondi di anticipo: la compagnia si scusa

0
516

Il treno parte con venti secondi di anticipo e la compagnia ferroviaria chiede scusa per il disguido.

Ovviamente non siamo in Italia (ahinoi) ma in Giappone dove com’è noto la puntualità e la precisione sono di casa. Anche e sopratutto per quanto riguarda i servizi ferroviari che sono tra i più affidabili al mondo ed è raro che sbaglino orari. E quando capita di sbagliare, chi ha commesso l’errore di solito chiede scusa. Anche per un disguido ridicolo, come quello avvenuto sulla linea che collega Tokyo con Tsukuba. Un treno della linea Tsukuba Express è infatti partito alle 9.44.20, anziché alle 9.44.40 come previsto. In anticipo di ben venti secondi!

L’azienda ha chiesto scusa agli utenti spiegando che “l’equipaggio non ha controllato a sufficienza l’orario e ha eseguito l’operazione di partenza”.  Un gesto che ovviamente ha provocato un certo stupore sui social.