Bari & Dintorni

Bimbo di tre anni muore dopo aver battuto la testa giocando con degli amici

Dramma a Castronovo di Sicilia, in provincia di Palermo, dove Giuseppe – un bambino di appena tre anni – è morto in seguito a un grave incidente di cui è stato protagonista. Il piccolo, infatti, stava giocando insieme a degli amichetti in un terreno di campagna, mentre i genitori erano intenti a raccogliere le olive. Il bimbo è improvvisamente caduto all’indietro e per estrema sfortuna è andato a sbattere pesantemente con la testa contro un masso.

Malgrado i tentativi disperati per Giuseppe non c’è stato nulla da fare: il rianimatore è giunto direttamente con l’elisoccorso dall’ospedale di Catania, ma purtroppo il trauma cranico era estremamente grave. E la morte ha in qualche modo anche il sapore della beffa: il piccolo Giuseppe giocava a calcio da tempo, ma prima aveva avuto problematiche motorie di una certa importanza.