“Speriamo crepi”, “Cambia mestiere”: le offese choc subito dopo il grave malore a Nadia Toffa sui social

0
155

Solidarietà e affetto per la Toffa, ma anche cattiverie e offese. L’altra faccia della medaglia nella mobilitazione social per Nadia Toffa, vittima di un grave malore nel pomeriggio di oggi, è infatti un fiume di odio che si riversa su Facebook e Twitter fatto di battute (idiote ndr.), ironia fuori luogo e commenti choc, dove alla giornalista si arriva persino ad augurare di morire.

Anche Stamina, omeopatia, la recente inchiesta sul Gran Sasso e alcuni dei controversi servizi delle Iene al centro delle parole di chi, per nulla colpito dalla notizia, sente il bisogno di offendere la giornalista in un momento tanto delicato. “Pippare troppo fa male”, “non sarà stato per un gioco erotico?”, “speriamo che quella mer… di Nadia Toffa crepi”, sono solo alcuni esempi di quelli che sembrano essere cinici troll da tastiera.

Loading...
loading...