Bari & Dintorni

Infermiera dell’ospedale si uccide buttandosi sotto il treno in corsa

Ha scelto di farla finita nel giorno dell’Immacolata un’infermiera del reparto di neurochirurgia dell’ospedale San Salvatore di Pesaro.

La donna si è buttata sotto il treno in transito nei pressi della stazione di Cattolica. È stato un ferroviere ad accorgersi del corpo senza vita e dare l’allarme.

Sul posto i carabinieri di Cattolica e il magistrato di turno del tribunale di Rimini. La circolazione ferroviaria è stata interrotta in entrambi i sensi e, diversi convogli, sono stati cancellati mentre altri hanno accumulato anche 200 minuti di ritardo.