Loading...

Puglia tragedia, litiga con due dipendenti di una finanziaria per un debito e muore per un infarto

0
235

 

 

Un uomo ha perso la vita dopo una lite con due dipendenti di una finanziaria.

La vicenda è accaduta a Lecce e l’uomo, dopo la lite è deceduto.

E’ accaduto che due dipendenti di una finanziaria sono andati a casa dell’uomo, un 68enne, per sistemare una vicenda legata ad un debito che l’uomo aveva con la stessa finanziaria.

A casa oltre il 68enne c’era anche il figlio che ha avvertito i due dipendenti che l’uomo era malato e che non poteva troppo agitarsi.

Ma , pare, che i dipendenti non si siano preoccupati troppo della situazione di salute e abbiano litigato con toni molto accesi con il debitore.

Al culmine della lite il 68enne è caduto a terra privo di sensi e, mentre il figlio chiamava un’ambulanza i due dipendenti sono andati via senza preoccuparsi dello stato di salute del cliente.

Sul caso è stato aperto un fascicolo dalla procura per accertare le eventuali responsabilità dei due dipendenti.

Loading...