Loading...

Orlando ha un «tumore inoperabile»: il suo paese fa una colletta, vola a New York e si salva

0
150

Era condannato ad un tumore inoperabile, ma la solidarietà del suo paese lo ha salvato. Questa è la storia di Orlando Fratto, 35 anni, di Soverato in provincia di Catanzaro.

Decine di donazioni hanno reso possibile la sua trasferta a New York dove è stato operato al Columbia University Medical Center e ora il maledetto cancro non c’è più. Orlando, detto «il guerriero» per la sua tenacia, deve tutto questo alla generosità del suo paese di 10mila anime che in pochi mesi ha racimolato 70mila euro solo per lui: mercatini, partite di calcio, spettacoli. Tanto che è nata l’associazione “Orlando il guerriero onlus”.

Loading...