Loading...

“È lei”: svanita nel nulla cinque anni fa quando aveva solo 13 anni, Maria è ricomparsa a Milano

0
126

Era scomparsa nel maggio del 2013 dalla sua casa di Friburgo all’età di 13 anni, con un uomo più vecchio di lei di 40 anni. Ora ha deciso di tornare a casa. L’uomo era stato denunciato dalla polizia tedesca, perché la ragazzina non aveva ancora raggiunto l’età del consenso. Così la Germania aveva spiccato un mandato di cattura internazionale, per i reati di rapimento e violenza sessuale.

Per qualche mese, sarebbe rimasta con quell’uomo conosciuto in chat. Poi, sarebbe scappata da sola con una bici e una tenda. Quindi, sarebbe stata in Italia facendo qualche lavoretto per guadagnarsi da vivere e pagarsi una piccola stanza presa in affitto. E alla fine, dopo un tempo che per la sua famiglia è apparso interminabile, avrebbe chiesto aiuto.

Maria Henselmann è riapparsa misteriosamente a Milano negli ultimi giorni di agosto. Lei stessa ha contattato via Facebook alcuni amici del padre e ha chiesto loro di raggiungerla a Milano per riportarla da mamma e papà. L’uomo con cui si era allonatanata da casa è stato arrestato dalle forze dell’ordine italiane, che hanno dato esecuzione a un mandato di cattura internazionale emesso dalle autorità tedesche nei suoi confronti per rapimento e violenza sessuale su minore.

La madre di Maria non aveva mai perso la speranza e aveva aperto anche un blog in cui raccoglieva segnalazioni e chiedeva a chiunque di aiutare a ritrovare la figlia scomparsa. Ora la svolta improvvisa.

La giovane, riferiscono sempre i giornali tedeschi, è già stata ascoltata dalla polizia, che dovrà ora cercare di capire cosa sia successo davvero dal 2013 ad oggi. L’unica certezza, almeno quella, è che la 18enne è di nuovo a casa.

Loading...