Bari & Dintorni

Selfie estremo, 20enne sale su una gru di 60 metri, si benda e si fa un selfie, perde l’equilibrio e precipita nel vuoto

La mania dei selfie non conosce più limiti.

L’ultima bravata finita in tragedia è stata commessa da un uomo che, salito su una gru a 60 m di altezza si è messo il cappuccio della sua felpa sulla testa si è fatto un selfie stando il equilibrio ma, ad un certo punto, è precipitato nel vuoto.

Questa pazzia è avvenuta  a Vienna, nel distretto di Leopoldstadt. Sui social è stato pubblicato il video.

Le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto, in particolare su come abbia potuto salire il ragazzo su una gru alta 60 metri e su chi abbia consentito un episodio del genere senza che nessuno vigilasse.

Il ragazzo è in fin di vita anche sei i medici stanno facendo di tutto per salvarlo.