Ostuni, zio picchia a sangue l’amico, aveva scoperto che aveva una relazione con sua nipote minorenne

0
260

Lo ha picchiato con una spranga di ferro dopo aver saputo che aveva una relazione con la sua nipotina di 16 anni.

La vittima era il miglior amico dell’aggressore che una volta avuta la certezza della relazione dell’uomo con la nipote minorenne lo ha trascinato in un casolare abbandonato in campagna e colpito più volte con una  spranga di ferro.

L’uomo ha attirato il suo amico in una trappola. Prima dandogli appuntamento in paese e poi trascinandolo nel casolare abbandonato.

La vittima è riuscita a sfuggire e chiedere l’aiuto a alcuni automobilisti. L’uomo se recato alla stazione dei carabinieri dove ha denunciato l’accaduto.

Le forze dell’ordine hanno fermato l’aggressore che ora dovrà rispondere del reato di violenza aggravata.