Gianluca Vialli tutta la verità sulle sue condizioni di salute

0
508

Una lunga intervista a  “Che tempo che fa” di Gianluca Vialli ha lasciato basiti in molti. Il campione, che ha vinto tantissimo ed ha giocato in squadre come la Sampdoria e Juventus, ha un tumore al pancreas, uno dei più terribili e letali.

Gianluca ha voluto chiarire che ora ha solo due obbiettivi : “Non morire prima dei miei genitori e portare le mie figlie all’altare“.

Vialli ha parlato da Fazio delle sue paure e della sua voglia di vincere la partita più dura della sua vita: “Faccio fatica a dirlo ma credo che questa esperienza, di cui si farebbe volentieri a meno, mi abbia reso una persona migliore. Ti aiuta a vedere le cose in un’altra prospettiva, dai più valore alle cose, alla famiglia, devi prenderti cura di te stesso“.

I suoi tifosi non lo hanno abbandonato con striscioni di solidarietà: “L’ho considerata semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa. Sapevo che era duro e difficile doverlo dire agli altri, alla mia famiglia. Non vorresti mai far soffrire le persone che ti vogliono bene: i miei genitori, i miei fratelli e mia sorella, mia moglie Cathryn, le nostre bambine Olivia e Sofia”.

Vialli ha parlato delle sue condizioni di salute attuali:  “È passato un anno e sono tornato ad avere un fisico bestiale.  Ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita. Spero che possa servire a ispirare le persone che si trovano all’incrocio determinante della vita“.

Loading...