Giulia a 10 anni se ne andata, aveva un ultimo desiderio regalare a Natale i suoi giochi ai bambini poveri, è stato esaudito

0
252
Giulia, la bambina di 10 anni morta nel maggio scorso, stroncata da un tumore contro il quale aveva combattuto per 4 anni e mezzo. Prima di andarsene ha confidato alla mamma Eleonora il suo sogno più grande: regalare i suoi giocattoli ai bambini che non possono permetterseli. E il desiderio della piccola è diventato realtà. ANSA

Una bimba è morta a 10 anni. Ha combattuto come un leone contro il male del secolo per 4 anni e mezzo ma poi il tumore ha vinto.

La piccola Giulia, così si chiamava la bambina, aveva capito che tra pochi giorni sarebbe morte e ha voluto esprimere l’ultimo suo desiderio.

Il suo desiderio lo confidò alla mamma Eleonora, regalare i suoi regali di Natale ai bambini poveri. La mamma ha fatto in modo che il desiderio della sua piccola si realizzasse.

Giulia aveva un tumore troppo aggressivo cerebrale recidivo. La madre ha detto che ha cercato in tutti i modi di salvarla ma il male è stato più forte.

Prima di morire Giulia aveva preparato tutti i regali imbustandoli per quei bambini che quei doni non potevano permetterseli.

Loading...