Bimbo di otto anni trovato senza testa in un bosco,decapitato da un grosso leopardo

di | 19 Dicembre 2018

Un bimbo di otto anni è stato aggredito in casa da un grosso leopardo che lo ha poi trascinato in un bosco dove lo ha decapitato.

L’orribile evento si è consumato in India. Il bimbo di otto anni si chiamava Wasim Akram e era in cucina con la madre quando è stato aggredito dal grosso felino.

Le autorità locali hanno riferito che è la terza aggressione del genere in soli due mesi. Si pensa che sia sempre lo stesso animale.

Le autorità indiane hanno ordinato l’immediata eliminazione del leopardo ed è partita la caccia.

La polizia locale sta setacciando il bosco nel tentativo di riuscire a individuare l’animale fino ad ora senza alcun esito.

Loading...