Torino dopo tanti anni di matrimonio non resiste alla morte della moglie e si suicida

0
289

Un uomo trova la moglie morta su una poltrona appena rientrato a casa e non resiste al dolore decidendo di suicidarsi.

Il tragico evento è avvenuto a Pinerolo in provincia di Torino. Pier Carlo Marchese di 85 anni si è suicidato dopo la morte di Mirella Rocchietti di 83 anni.

La donna era malata da tempo e suo marito non si era mai risparmiato nel starle vicino. L’uomo sapeva che non avrebbe vissuto a lungo dopo la scomparsa della moglie e ha deciso di farla finita.

L’uomo prima di compiere il gesto estremo, si è lanciato dal balcone dell’appartamento al quarto piano, ha lasciato le chiavi nella toppa esterna della porta d’ingresso per agevolare l’ingresso delle forze dell’ordine.

La donna e l’uomo si conoscevano da 70 anni.

Loading...
Загрузка...