Impiegato mette lsd nel caffè dei colleghi perchè troppo negativi

0
81

Avevano troppe energie negative. E così lui, impiegato 19enne di una società di noleggio di auto, ha pensato bene di mettere l’Lsd nel caffè e nell’acqua di tre loro colleghi.

Una scelta, la sua, che gli è costato l’arresto. I fatti sono accaduti ad Arnold, nel Missouri. La polizia è stata chiamata nell’azienda dopo che i lavoratori avevano iniziato a sentire, sul loro corpo, gli effetti della droga sintetica.

Il ragazzo ha ammesso di aver sciolto l’Lsd in due bottiglie d’acqua e in una tazza di caffè.

L’obiettivo, ha spiegato, era quello di renderli dallo spirito un po’ più positivo e invece, come effetto, due suoi colleghi si sono sentiti particolarmente tremolanti e storditi.

Al termine dei test di laboratorio il ragazzo potrebbe essere accusato di possesso della sostanza stupefacente e di aggressione di secondo grado.

Loading...
Загрузка...