Bari & Dintorni

Spara per uccidere un armadillo ma il colpo rimbalza sulla corazza e colpisce la suocera

Voleva uccidere un armadillo. Così gli ha sparato ma ha finito per ferire accidentalmente la suocera: il proiettile infatti è rimbalzato sulla dura corazza del guscio dell’animale. Questa l’assurda vicenda accaduta in Georgia (negli Stati Uniti).

Secondo quanto riportato dall’emittente Walb-Tv il 54enne Larry McElroy ha sparato con la sua 9 millimetri un colpo contro l’armadillo.

Il proiettile ha ucciso l’animale ma il rimbalzo lo ha diretto verso la porta sul retro di casa. Lì, in poltrona, c’era la suocera di 74anni che è stata colpita alla schiena. La donna, Carol Johnson, è stata ferita ma non sarebbe in pericolo di vita.