Ordina cibo a domicilio del suo compagno e scopre che lui ha l’amante

0
88


Ordinando cibo a domicilio si può scoprire di essere stati traditi. E’ quello che è accaduto a Kayla Speer, ventitreenne originaria di West Burlington, in Iowa (USA)

Aveva una relazione a distanza Kayla. Lui agli sgoccioli con l’università, stava preparando l’ultimo esame prima della tesi.

Lei lavorava come cameriera in un bar. Preoccupata dalle parole del compagno, il quale le diceva di non avere nemmeno tempo per mangiare e dormire, ha pensato un giorno di fare un gesto carino: ordinare per lui la cena a domicilio. A lui piacevano molto i panini con triplo strato di formaggio e carne, così la giovane dopo una scelta accurata online, ha telefonato per ordinare il sandwich perfetto.

Parlando con il fattorino al telefono, per comunicare l’indirizzo di consegna ed il prodotto, la ragazza ha esplicitato con dolcezza la sua candida intenzione: “È per il mio ragazzo. È solo ed è così stanco e stressato per lo studio che vorrei fargli arrivare un mega e gustoso panino”. Così l’addetto, intenerito dalla ragazza, non ha proprio sopportato la scena da film che si è rivelata ai suoi occhi una volta giunto a casa dello studente.

Quella sera Kayla aveva sentito il compagno tramite sms. Lui l’aveva avvisata che avrebbe “schiacciato un pisolino” (ora sappiamo che non era il pisolino che stava schiacciando) e che nelle prossime ore sarebbe dunque stato non reperibile. Così la ragazza ha cercato di avvisarlo che sarebbe arrivata la cena e di non addormentarsi subito ma di attendere almeno una mezz’oretta. Ma era troppo tardi. Il ragazzo aveva già spento il cellulare.

La ragazza, dopo circa 30 minuti, riceve un messaggio di ringraziamento da parte del compagno e subito dopo una chiamata da un numero sconosciuto:

Era il fattorino che si stava occupando della consegna a domicilio del fantomatico panino.

“Mi ha chiesto se l’ordine era proprio per il mio fidanzato. Io ho risposto di sì, dicendo che però non vivevo nella sua stessa città. Questo ha sorpreso molto il fattorino”, ha scritto Kayla su Twitter. “Ha continuato dicendo: ‘Guardi, solitamente non facciamo queste cose, ma penso che lei voglia saperlo. Quando sono entrato in casa ho visto lui con i boxer e una donna nuda sopra, sul divano’”.

Dopo avergli fatto alcune domande per capire se davvero fosse il suo ragazzo, Kayla si è resa conto che il fattorino non si era affatto sbagliato. Così ha telefonato al fidanzato e lo ha affrontato a muso duro. Su Twitter però ha ringraziato il pony express per la sua onestà, senza il quale non avrebbe mai saputo la verità. La sua storia è diventata popolare sui social network, tanto che qualche utente ha scritto: “Date un riconoscimento a questo giovane”.