Mamma in aereo con bimbo di soli 4 mesi, per non disturbare gli altri passeggeri regala a tutti tappi per le orecchie

0
224

Per molti passeggeri può essere il segno inequivocabile di un imminente volo infernale: una madre o un padre che sale a bordo dell’aereo con un bambino molto piccolo. In pochi sono entusiasti quando ci sono dei bambini in aereo, meno di tutti i genitori di quel bambino. La maggior parte delle persone si avvicina a questo inconveniente semplicemente affrontando e superando il problema, calmando i più piccoli per quanto possibile e cercando sguardi di compassionevole comprensione tra i passeggeri. Ma non questa giovane mamma.

Secondo SF Gate, una mamma su un volo della Korean Airlines in partenza da Seoul, Corea del Sud, verso San Francisco, era così preoccupata che il suo bambino di 4 mesi avrebbe potuto disturbare gli altri passeggeri al punto da distribuire “offerte di pace” prima di qualsiasi inconveniente.

La giovane donna ha distribuito oltre 200 sacchetti di caramelle coreane insieme a dei tappi per le orecchie e un bigliettino scritto dal punto di vista del suo bambino, con il solo scopo di voler chiedere scusa in anticipo per qualsiasi eventuale episodio pianto del piccolo nel corso del volo di oltre 10 ore.

Il passeggero Dave Corona, dipendente alla KGO-TV, è rimasto colpito dall’insolito gesto della mamma ed ha deciso di documentare l’episodio su Facebook, condividendo gli scatti del regalo appena ricevuto.