A soli 19 anni sposa un uomo di 62 ma si è molto arrabbiata della reazione delle persone che le dicono che il marito sembra suo nonno

0
9501

Lui si chiama J.R., come il protagonista di Dallas, una telenovela che ha spopolato negli anni 80. E gli ingredienti della telenovela ci sarebbero tutti, in effetti. Samantha e J.R. si sono incontrati tramite amici comuni e sono diventati a loro volta amici.

L’amicizia con il passare dei mesi si è trasformata in qualcos’altro, sino alla decisione dei due di sposarsi, nonostante si conoscessero da poco tempo. I genitori di Samantha però non hanno preso benissimo questa relazione. Il motivo? La differenza di età tra i due. La ragazza ha 19 anni, mentre l’uomo ne ha 62. Che se non andiamo errati sono 43 anni di differenza.

Dopo aver detto ai genitori di volersi sposare, la ragazza è stata costretta a cambiare casa, ed è andata a vivere in un’altra casa della famiglia, in Arkansas (Stati Uniti). J.R. si è presto trasferito da lei. Dopo circa sei mesi i due hanno cambiato stato e sono andati a vivere nel Kansas, sempre negli Stati Uniti, in una casa tutta loro. Hanno quindi iniziato ad organizzare il matrimonio.

Come una qualsiasi coppia felice, si sono sposati, tra fiori, sorrisi e applausi degli invitati. Dei pochi invitati, perché la famiglia di lei sembra non abbia voluto partecipare alla cerimonia. I due dichiarano di essere felici, ma devono affrontare diverse difficoltà, tutte causate dai commenti delle altre persone