Bari & Dintorni

La moglie è troppo grassa, lui esasperato chiede il divorzio, a letto rischiava di soffocare

La consorte di un uomo egiziano non aveva il vizio del bere, però era diventata grande e pesante come una botte. Ecco perché il divorzio è diventata l’unica alternativa a una vita impossibile: la signora è diventata troppo grassa e nonostante le diete ferree la bilancia è sempre stata eloquente.

Lui si chiama Rami e ha 31 anni, mentre lei risponde al nome di Kholod e di anni ne ha 26. La passione tra i due, nati e vissuti in Egitto, è stata travolgente e il fidanzamento è durato circa un anno e mezzo prima del matrimonio tanto atteso. Il 31enne ha assicurato che è stato un colpo di fulmine, ma la vita coniugale non è stata all’altezza delle grandi aspettative e dei sogni.

I due si sono conosciuti tramite amicizie comuni. La ragazza era infatti la sorella di un amico e vicino di casa del futuro sposo. Da cosa nasce cosa, si sono frequentati ed è nato un tenero sentimento. Le nozze sono state fastose e i primi tempi non sono stati affatto terribili. La coppia ha avuto anche un bambino e non si poteva chiedere di meglio dalla vita. Poi tutto è cambiato.

Kholod è diventata un’altra persona, ha affrontato il periodo successivo alla gravidanza nel peggiore dei modi e si è trascurata.

Rami ha sottolineato di essersi innamorato di un’altra donna, non della sua versione “grassa”. Kholod ha cominciato a mangiare qualsiasi prodotto commestibile, accumulando chilo su chilo e superando abbondantemente il quintale. Il marito è stato comprensivo e ha pensato che fosse colpa dello stress e dell’allattamento, ma non ha retto a lungo. L’obesità è diventata un dato di fatto.

I momenti intimi sono stati ridotti all’osso e non è difficile capirne il motivo. Il 31enne si è detto intimorito da quel colosso di carne e ha creduto più volte di soffocare mentre era tra le lenzuola. Il peso eccessivo ha quindi rovinato la vita di coppia e il marito ha assicurato di aver fatto di tutto per risolvere la situazione. La visita dal dietologo sembrava il rimedio giusto, come si fa in questi casi.

Nonostante il regime alimentare a basso contenuto di grassi imposto dal medico, la giovane si è ingigantita ulteriormente e Rami si è preoccupato ancora di più. L’impegno non c’era stato, il marito ha scoperto che la sua dolce (e ipocalorica) metà non andava in ospedale e non seguiva i consigli degli esperti.