Bari & Dintorni

Matrimonio andato in fumo, trova sigarette nella borsa della moglie, chiede e ottiene il divorzio

Un matrimonio andato in fumo, quello di due coniugi sauditi. Quando il marito, pochi mesi dopo essersi sposati, ha trovato nella borsa della moglie un pacchetto di sigarette è andato su tutte le furie.

Inutili i tentativi della moglie di giustificarsi, dicendo anche che le sigarette non erano sue: l’uomo ha preteso il divorzio. Inutili anche i tentativi di mediazione delle famiglie dei coniugi, per convincere l’uomo a cambiare idea e a rinunciare al proposito della separazione.

 Sebbene l’Arabia Saudita si un paese fortemente religioso, non ci sarebbero divieti particolari per il fumo: nel paese ci sarebbero quasi 6 milioni di fumatori su una popolazione di 29 milioni, anche se i fumatori sarebbero per il 90% uomini.