Bari & Dintorni

Due giovani donne scoprono sui social di essere sposate con lo stesso uomo

Se avete due mogli, evitate almeno di avere un unico profilo su Facebook. Altrimenti potreste finire con l’essere scoperti, come è successo ad un uomo d’affari cinese.

L’uomo aveva sposato una donna nel 2005, nella provinicia di Zhejiang, nell’est della Cina, ma poi durante un viaggio d’affari in Messico aveva conosciuto una donna di Pechino ed aveva iniziato una relazione con lei, non esitando a sposarla quando è rimasta incinta, contando di poter contare sui frequenti viaggi per poter nascondere la bigamia.

Ma, come detto, la tecnologia, e soprattutto l’ingenuità dell’uomo, ci hanno messo lo zampino, infatti l’uomo si è lasciato convincere a creare un profilo su Kaixin001, una versione cinese di Facebook. L’uomo non ha esitato a “chiedere l’amicizia” ad entrambe le mogli. La bigamia non è stata scoperta subito, però.

Dopo un po’ di tempo, una delle due mogli ha pensato bene di chiedere l’amicizia a tutti gli amici del marito (tra cui anche l’altra moglie), e il destino ha voluto che facesse amicizia con l’altra moglie. Le due donne dopo un po’ si sono scambiate le foto del matrimonio, e sono rimaste scioccate quando hanno notato che le loro foto avevano qualcosa di insolito in comune: lo sposo.