Per sfuggire all’ennesimo litigio con la fidanza si lancia nella spazzatura

0
260

Un giovane russo si è lanciato nel condotto della spazzatura del condominio dove vive con la fidanzata, pur di sfuggire all’ennesima discussione con lei.

Il 32enne, disperato per i rimproveri della compagna, ha cercato una via di fuga veloce: si è gettato in uno degli “scivoli” che raccolgono la spazzatura ai vari piani per portarla nel vano centralizzato dove viene raccolta.

La pericolosa fuga però non è andata a buon fine: dopo una discesa di tre piani, il giovane è rimasto incastrato al quinto piano, ed ha dovuto chiedere aiuto (oltre che chiedere ai vicini di non gettare spazzatura da quello scivolo…).

Sono dovuti intervenire i pompieri per liberare il ragazzo.

Loading...