Bari & Dintorni

27enne si fa asportare l’ombelico per regalarlo al suo fidanzato, per dimostrare di amarlo follemente

 

Le prove d’amore possono essere di ogni tipo, peccato che Paulina Casillas Landeros ha esagerato e non poco. Si tratta di una 27enne che nel 2015 ha scelto di farsi asportare proprio l’ombelico e di donarlo alla persona che amava in quel periodo. Questa giovane aveva e ha ancora un rapporto particolare col proprio corpo, soprattutto una predilezione per le “modifiche”.

Subito dopo la diffusione della notizia ha rilasciato un’intervista dopo l’altra, peggiorando ulteriormente il giudizio dell’inflessibile pubblico del web. Come ha sottolineato senza pudore, l’asportazione non è stata casuale, lei considera la parte del corpo che ha ispirato Lorenzo Jovanotti come quella che “ci rende più umani”. Inoltre, ha aggiunto altre frasi inquietanti.

Come è facile intuire, l’intervento chirurgico è stato piuttosto doloroso e le sofferenze sono ancora ben vive nei ricordi della Landeros a distanza di quattro anni. L’operazione, però, era necessaria per ostentare il romanticismo e per ottenere una “disumanizzazione simbolica”.