16 enne viene arrestato per stato di ubriachezza, ma non era né ubriaco ne si era drogato, quello che è successo è assurdo, le analisi del ragazzo sbalordiscono tutti quanti

0
12903

Quando lo hanno visto molto nervoso e con equilibrio precario mente rispondeva con tono alterato agli agenti che si trovavano in zona per i controlli, hanno subito pensato che fosse completamente ubriaco. Per questo un ragazzo di soli 16 anni è stato immediatamente atterrato e ammanettato dalla polizia per ubriachezza molesta ma in realtà lui non aveva bevuto nemmeno un goccio di birra: era solo vittima di un attacco ipoglicemico causato dal diabete di tipo 1 di cui è affetto. Protagonista del storia un 16enne britannico del kent, Jack Johnson, arrestato e portato in cella domenica scorsa mentre stava assistendo con gli amici alla partita dei mondiali di calcio tra Inghilterra e Panama davanti ad un maxi schermo piazzato in un parco pubico di Folkestone.

L’adolescente, liberato poco dopo dalla polizia con tante scuse, ha dichiarato di aver inconsapevolmente sofferto una crisi ipoglicemica che gli ha fatto schizzare i livelli di adrenalina a vette pericolose. “Mi sentivo bene prima di andare laggiù, ma ogni emozione può influenzare i miei zuccheri nel sangue; adrenalina, felicità, qualsiasi cosa. Stavamo tutti applaudendo, cantando quando ho iniziato ad agitarmi” ha spiegato il giovane.

Quando uno dei suoi amici è stato fermato per un controllo lui ha cercato di capire il perché ma è stato allontanato dagli agenti, a questo punto ha risposto male ed è stato subito atterrato e arrestato.

“Sono diventato rosso perché ritenevo il controllo ingiusto. Mi sono arrabbiato e ho imprecato un po’, poi mi sono saltati addosso” ha raccontato il 16enne, ricordando: “Mi hanno spaccato la faccia e fracassato il gomito, rompendomi anche l’orologio e il telefono”. “Mi hanno accusato di essere ubriaco, ma non avevo bevuto niente. Ho detto loro di fari il test con un etilometro, ma non lo hanno fatto” ha aggiunto Jack, concludendo: “Non ero una minaccia per il pubblico, stavo solo avendo una crisi. La polizia avrebbe potuto tranquillizzarmi ma mi hanno arrestato”.

Loading...
Загрузка...