Bari & Dintorni

A soli 11 anni per una grave malattia era costretta alla sedia a rotelle, fin quando non conosce George un enorme alano che le cambia la vita

Questa storia ci arriva dagli Stati Uniti e ve l’abbiamo voluta raccontare perché mostra chiaramente la lealtà che hanno nei nostri confronti i nostri amici a 4 zampe. I protagonisti sono Bella, una bimba di 11 anni e George, il suo cane.

Bella Burton, è una bambina di 11 anni di Woburn, Massachusetts. Quando è nata i suoi genitori hanno capito subito che c’era qualcosa che non andava.

Chi ne è affetto ha una grave displasia sistemica delle ossa, dovuta principalmente alla carenza di un enzima che normalmente è responsabile della degradazione dei glicosaminoglicani.

Bella ha dovuto affrontare ben 10 operazioni e interminabili sedute di fisioterapia ma con pochi risultati. La bambina era costretta ad usare una sedia a rotelle per spostarsi perché non riusciva più a camminare.

Ma tutto questo stava per cambiare… i genitori di Bella hanno deciso di accogliere nella loro famiglia George, un enorme alano, addestrato come cane di servizio e da quel giorno la vita di Bella non è stata più la stessa.

La mamma di Bella racconta che si è amaramente pentita per non aver adottato prima George, perché da quando c’è lui Bella è cambiata tantissimo.

Adesso riesce a spostarsi con più facilità, anche perché si appoggia a George… ed è più attiva e più felice. Il suo cane non solo la aiuta a camminare e a superare gli ostacoli ma riesce anche a farla stare meglio mentalmente.

L’associazione l’ha donato a Bella, quando hanno saputo della sua malattia. ma George non è l’unico cane donato… sono stati più di 100 gli animali che hanno trovato una famiglia e che adesso aiutano persone con difficoltà di ogni genere a vivere meglio.