Uomo mangia pezzo dopo pezzo un intero aereo, cosa gli accade dopo

0
64

 Un uomo francese, Michel Lotito, durante la sua vita ha mangiato gli oggetti più disparati,  18 biciclette, 7 televisori, 2 letti, 15 carrelli della spesa, un computer e sei candelabri e, in ultimo,un aereo, un Cessna 150 che è un mono-motore da 2 posti.

L’uomo, che è morto all’età di 57 anni, si è sempre cibato in questo modo da quando, a nove anni, mentre beveva un bicchier d’acqua gli si è rotto il bicchiere in bocca e, a quel punto, lui ha cominciato a masticare il vetro. Da allora non si è più fermato.

Michel, che ha anche partecipato ad un programma di Gerry Scotti nel 1994, era nato a Grenoble nel 1950 aveva anche un soprannome, Monsieur Mangetout, cioè il “Signor Mangiatutto”.

Certamente l’uomo aveva un apparato digestivo fuori dal comune e nessun medico ha mai potuto spiegare scientificamente il perché di questa sua capacità.

Qualunque altro essere umano se avesse mangiato una minima parte di quello che mangiava lui sarebbe morto poco dopo.

Dicevamo che lui è morto a 57 anni anche se il motivo del decesso non è stato rivelato.

Loading...