Bari & Dintorni

Gli dicono che la fidanzata è morta all’improvviso e lui fa una cosa che tutti ricorderanno per sempre

Questa vicenda si è svolta a Doncaster, nel Regno Unito ed è raccontata dal Mirror.

Un ragazzo inglese Josh Thompson, era innamoratissimo della sua fidanzata diciottenne, Abigail Hall.

Un giorno, mentre Josh era impegnato con il suo lavoro di istruttore di tennis a Corfù, un parente lo chiamò per avvisargli che la sua giovanissima fidanzata era morta all’improvviso.

Il ragazzo non credeva alla notizia che gli era stata comunicata anche perchè la sua fidanzata stava benissimo e non c’era motivo perché fosse sopraggiunta, così all’improvviso, la morte.

Il ragazzo tornò in fretta e furia in Inghilterra e chiese ai genitori della sfortunatissima ragazza la mano della sua fidanzata. I genitori acconsentirono e lui infilò alla mano della ragazza un bellissimo anello di fidanzamento. Il ragazzo, successivamente, ha postato sui social quel momento accompagnandolo dalla seguente didascalia: “Non ci sono parole per esprimere l’amore che ho per lei, era la ragione per cui mi svegliavo al mattino“.

La ragazza stava studiando Scienze biomediche all’università a Sheffield, ed è morta mentre era a casa di amici.

I dottori non si sono saputi dare alcuna spiegazione circa i motivi della morte ma stanno svolgendo tutte le indagini del caso.