Pesca miracolosa, pescatore lancia l’amo ma invece di catturare un pesce, pesca la moglie che finisce in ospedale

0
14101

Un pescatore come ogni mattina si era recato su una scogliera lunga la riviera ligure nei pressi di Diano Marina per pescare qualche pesce.

L’uomo di 69 anni aveva lanciato l’amo ma quel giorno non sembrava essere fortunato come altri. A un certo punto però, dopo l’ennesimo lancio dell’amo, sembrava che qualcosa di grosso aveva abboccato.

Dopo qualche minuto l’uomo capì che era successo qualcosa di terribile. Ad “abboccare” era stata la moglie del pescatore che era rimasta intrappolata.

L’amo si era conficcato nel labbro della donna e il pescatore cercò in tutti i modi di soccorrere la moglie senza riuscirci.

L’uomo decise di trasportare la moglie in ospedale dove la donna fu sottoposta a un intervento per l’asportazione dell’amo.

La donna, subito dopo essersi ripresa, aveva rivelato di essere andato a trovare il marito per portargli le pillole per la pressione.

L’uomo non si era accorto della presenza della moglie.

Loading...