Bari & Dintorni

Lui le dice che i suoi piedi puzzano, lei ha un raptus di rabbia e lo accoltella

Per pochissimi centimetri un ragazzo di 19 anni si è salvato dalla sicura morte. Il ragazzo è stato accoltellato alla schiena dalla compagna.

Il coltello è stato infilzato alla schiena del ragazzo e ha colpito un polmone collassandolo. La ragazza è stata colta da un raptus di rabbia dopo che il ragazzo le aveva detto in presenza di amici che le puzzavano i piedi.

Secondo quanto riportato da alcuni giornali degli Stati Uniti, la ragazza, Amber Smith di 18 anni, stava per fare una capriola all’indietro, per un gioco con amici e si è tolta le scarpe.

Il ragazzo, forse per gioco, le ha detto che i suoi piedi puzzavano. La ragazza non ci ha pensato tanto è andata in cucina ha preso un coltello e ha colpito, alla presenza di tanti amici, il ragazzo alla schiena rischiando di ucciderlo.

Il ragazzo è stato subito trasportato al vicino ospedale dove i medici hanno subito riferito che non è in pericolo di vita. La ragazza è stata fermata dalle forze dell’ordine americane. Incensurata è stata liberata in attesa di processo.