Bari & Dintorni

Pennichella fatale, si appisola sotto un albero e viene mangiato vivo da migliaia di formiche

Una fine orrenda quella fatta da un contadino boliviano di 42 anni. Il contadino, un po’ sbronzo, si è appisolato sotto un albero.

Il contadino, però inavvertitamente, ha scelto il luogo sbagliato dove appisolarsi, l’albero dove si era addormentato, era infestato da migliaia di formiche.

L’uomo è stato completamente avvolto dalle formiche che lo hanno ucciso in pochi minuti. A rendere nota la notizia è stato il capo della polizia di Beni, luogo dove è avvenuto l’orrendo episodio.

La Polizia ha reso noto anche il nome dell’uomo morto che si chiamava Santiago Ortiz.  Gli agenti sono arrivati sul posto e hanno trovato il corpo dell’uomo ancora ricoperto di formiche.

L’albero era infestato da formiche molto aggressive.  Le autorità boliviane hanno predisposto l’autopsia sul corpo dell’uomo.